Il minore nella rete

copertina_libroE’ consultabile e scaricabile la pubblicazione della Camera Minorile di Padova “Il Minore nella rete“, raccolta ed analisi dei dati ottenuti dal questionario di indagine autovalutativa consegnato agli alunni delle classi interessate dall’omonimo percorso educativo.

Il Minore nella Rete – Camera Minorile di Padova

Dal minuto 3.52, presentazione della pubblicazione a cura dell’Avv. Luciana Sergiacomi, già presidente della Camera Minorile di Padova, Vice-Presidente dell’Unione Nazionale delle Camere Minorili, durante il convegno Minori e Social Media

Graziana Campanato – Un impegno per la giustizia

Cattura

Alleghiamo locandina e volantino del convegno “Graziana Campanato – Un impegno per la giustizia“, che si terrà il prossimo 14 ottobre 2016 presso l’Aula Magna del Palazzo del Bo di Padova, organizzato dall’A.D.M.I. (Associazione Donne Magistrato Italiane) e dal Soroptimist International Club Padova, a cui la nostra Camera ha dato il suo patrocinio.

Locandina

Volantino

Luca Muglia – Educazione e fede: alle sorgenti dell’anima

Cattura

Vi segnaliamo il volume del nostro Collega, avv. Luca Muglia, past president dell’Unione Nazionale Camere Minorili. Il volume si propone di esaminare i profili educativi dell’universo minorile, approfondendo temi delicati quali il rapporto tra educazione e società, la devianza minorile e le nuove forme di disagio, l’evoluzione dei modelli educativi. L’analisi coinvolge anche il ruolo dell’educatore sociale, le nuove frontiere dell’educazione, la sfera emotiva e dell’affettività. L’autore trasferisce il discorso educativo sul piano squisitamente spirituale: dall’io all’anima, attraverso un “viaggio interiore”, che ripercorre le tappe più significative della spiritualità cristiana. Si giunge così alla pedagogia dell’anima. Lo scopo finale è di oltrepassare ogni confine, di penetrare il centro dell’anima, luogo d’amore e di incontro con Dio. Il risultato è un vero e proprio progetto di educazione dell’anima, un percorso, nuovo e diverso, da utilizzare quale strumento di guarigione delle generazioni “in divenire”. Luca Muglia sta aprendo una strada; una strada fatta di domande più che di risposte, una strada esposta al mondo e al vento. Una strada bella e pericolosa come dovrebbero essere le strade percorse dai nostri ragazzi in crescita, come essi stessi dovrebbero imparare a diventare, aperti al mondo e ai suoi misteri, sufficientemente al riparo dai rischi, ma senza chiusure paranoiche, sensibili al mutare delle direzioni dei venti e del risuonare degli accordi del cuore.

Si può visionare una descrizione più ampia del volume anche sul link di Note di Pastorale Giovanile: http://www.notedipastoralegiovanile.it/